Volo Milano - Bari, un tarantino dice di avere una bomba. Tre ore di ritardo

Email Stampa
http://www.gabrielesola.it/wp-content/uploads/2011/05/Orio-al-Serio.jpg

Un volo Ryanair in partenza dall'aeroporto di Orio al Serio (Bergamo) e diretto a Bari è partito con circa tre ore di ritardo a causa di un falso allarme bomba, scattato intorno alle 12.25, quando un passeggero ha annunciato di aver un ordigno nel proprio bagaglio. Il passeggero è stato identificato, si tratta di un 35enne di Taranto, e denunciato per procurato allarme dopo essere stato lasciato a terra. L'aereo era già in fase di rullaggio quando il capo cabina si è accorto che il passeggero non aveva infilato il suo borsone nella cappelliera e lo ha invitato a sistemare il bagaglio. Per tutta risposta, anche se in tono scherzoso, il passeggero avrebbe pronunciato una frase del genere: "Lasciate stare, nel mio bagaglio c'è un ordigno".

Lombardia, finisce in galera il Vice Presidente del Consiglio Regionale

Email Stampa
http://milano.repubblica.it/images/2011/11/30/085408039-c1de4483-0b66-4b4d-9045-fe2e335958f3.jpg

Il vicepresidente del consiglio della Regione Lombardia, il 68enne bresciano Franco Nicoli Cristiani (Pdl), è stato arrestato all'alba dai carabinieri di Brescia. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa nell'ambito di un'inchiesta per una presunta tangente da 100mila euro. L'operazione dei carabinieri di Brescia, supportati da personale del Ris e da un elicottero, ha condotto all'arresto di imprenditori, politici e funzionari pubblici.


Avetrana, 29 Novembre - Consiglio Comunale

Email Stampa
http://3.bp.blogspot.com/-ZMiSGW3ABtg/TYe1JkrPodI/AAAAAAAANr0/UwfwN3FaUE4/s1600/avetrana.jpg

Domani 29 Novembre 2011 alle ore 15.30 ci sarà il Consiglio Comunale. All'ordine del giorno ci sono i seguenti punti:

variazione di bilancio

mensa scolastica

convenzione segreteria comunale

Fukushima, il direttore della centrale lascia l'incarico per problemi di salute

Email Stampa
http://www.asianews.it/files/img/GIAPPONE_(F)_04112_-_Fukushima.jpg

TOKYO - Dopo la vicenda di Otsuka Norikazu, il presentatore ammalatosi di leucemia dopo aver mangiato cibi provenienti dall'area di Fukushima per tranquillizzare i telespettatori e aiutare i coltivatori, un'altra notizia riporta in primo piano la vicenda della centrale nucleare giapponese che nel marzo scorso tenne il mondo col fiato sospeso.

Masao Yoshida, 56 anni, direttore dell'impianto di Fukushima, presente nei giorni dell'incidente verificatosi l'11 marzo a seguito del terremoto e del successivo tsunami che investirono il nord est del Giappone, lascia il suo posto per ragioni di salute. A partire dal 1 dicembre, Yoshida sarà ufficialmente sostituito alla direzione della centrale di Fukushima da Takeshi Takahashi, 54 anni, che fino ad oggi si è occupato di gestione di installazioni nucleare.

Avetrana: presto un nuovo parco eolico da 63 MW

Email Stampa
http://www.100ambiente.it/uploads/eolico-wind-farm.jpg

Nuovo parco eolico ad Avetrana. Si tratta di un progetto da 63 MW di potenza, progettato dalla società Monte Srl di Manduria, che sorgerà in un’area di campagna tra le contrade Centonze, Frassanito e Mosca. Il progetto prevede l’installazione di 21 torri eoliche da 3 MW ciascuna e di una sottostazione elettrica nel vicino comune di Erchie. L’iter procedurale è già stato avviato con la presentazione ad agosto della richiesta di Valutazione d’impatto ambientale,  oltre alla pubblicazione dell’avviso di deposito di questa richiesta per i cittadini che volessero presentare eventuali osservazioni.

La società costruttrice, inoltre, ha in progetto un altro parco eolico nella zona, che dovrebbe sorgere nel comune di Manduria, con una capacità installata di 57 MW e 19 turbine. (zeroemissioni.tv)

Strada Provinciale Manduria - Avetrana, la Provincia di Taranto approva il progetto per la manutenzione straordinaria

Email Stampa
http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSK98Gn1ELgdxBXwQhOoxmNPxi7mCpBSXwKMJ5TjpZYmZkCNFy4x9NxXth1LA

PROVINCIA - Il 14 Novembre 2011 scorso la Giunta Provinciale (come da delibera allegata) ha approvato un piano straordinario per la messa in sicurezza della SP Manduria - Avetrana, che ricordiamo risulta essere una delle strade più pericolose della Provincia dato l'alto tasso di incendenti purtroppo mortali. Ricordiamo inoltre che due anni fa la sezione di Sinistra Ecologia e Libertà di Avetrana fece una grande iniziativa di raccolta firme nella quale che vennero raccolte più di 3.000 sottoscrizioni consegnate poi tramite un'iniziativa pubblica all'assessore provinciale Carrieri.

Firme che evidentemente a qualcosa sono davvero servite. Dovrebbero partire a breve i lavori di sistemazione dell'arteria per 230 mila euro.

Sponsor

Meteo Avetrana

http://www.avetrana.org/images/gs.gif

Sponsor


Consigliamo

Ultimi Commenti

  • Good write-up. I certainly love this website. Keep it up!

    Leggi tutto...

     
  • What's up to all, how is all, I think every one is getting more from this site, and your views are ...

    Leggi tutto...

     
  • Hi there! I just wanted to ask if you ever have any issues with hackers? My last blog (wordpress) was ...

    Leggi tutto...

     
  • Gli stolti che votano Sel avranno finalmente capito di che pasta è fatto Vendola ...della stessa che ...

    Leggi tutto...

     
  • Salve! Sono Gregorio Pro sono dispiaciuto per non aver risposto alla chiamata,ma purtroppo ho avuto un ...

    Leggi tutto...

Consigliamo