Ultime Notizie

Avetrana e il nucleare: aggiornamenti

Il 7 Maggio come scrissi qualche giorno fa, ci siamo rivisti tutti insieme nell'aula Consiliare per discutere sul nucleare e sulle iniziative da intraprendere. Quel giorno fu approvato un documento (che rendiamo pubblico nel corpo dell'articolo) che è stato regolarmente protocollato al Comune di Avetrana. Sabato prossimo 23 Maggio 2009 ci riuniamo nuovamente per discutere delle (cattive putroppo) nuove notizie provenienti dal Parlamento. Tutte le associazioni sono invitate e perchè no, anche ogni singolo cittadino che vuole cominciare a capire come ci si debba muovere per scongiurare questa sciagurata scelta...

Ecco quindi il documento e speriamo che la platea dei soggetti che aderiscono al nostro NO al nucleare si allarghi sempre più. Sembra infatti che già dalla prossima riunione dovrebbe parteciparvi qualche nuova associazione.

ll 7 Maggio 2009 presso la sala consiliare del Comune di Avetrana si è tenuto il tavolo che unisce le associazioni avetranesi nella lotta al nucleare.

Tra i punti all’ordine del giorno, abbiamo ricevuto mandato di predisporre la seguente lettera in cui esortiamo il Consiglio Comunale e per esso il Presidente del C. C. di Avetrana affinché con il prossimo ordine del giorno sia inserito il punto riguardante l’adozione di un deliberato che riaffermi la contrarietà alla localizzazione di siti per la produzione di energia nucleare e di siti di stoccaggio di scorie e rifiuti radioattivi. Per le vie brevi, tra l’altro, sembra sia maturata tanto nella maggioranza che nell’opposizione che siedono in Consiglio Comunale, la volontà di adottare un atto formale che riaffermi le ragioni di cui in narrativa.

Per tali motivi e visto che al Senato il 13 Maggio 2009 hanno provveduto ad approvare gli articoli di legge che reintroducono il nucleare in Italia, ci auguriamo che il Consiglio Comunale, all’unanimità, ribadisca con forza e vigore il rifiuto del Comune di Avetrana a ogni ipotesi di ritorno al nucleare nel nostro territorio, sia inteso come centrale di produzione di energia elettrica, sia inteso come possibile deposito di scorie radioattive. La nostra posizione non è campanilistica, ma riguarda il rispetto del referendum del 8 – 9 novembre 1987 in cui l’intera Italia si espresse. Per i motivi suddetti esortiamo il presidente del C.C. che in accordo con il Sindaco, vogliano convocare in tempi brevissimi il Consiglio Comunale ed affrontare una tematica che, siamo sicuri, sia nel cuore di tutti.

L’adozione di questo atto sicuramente darebbe l’avvio per un democratico confronto con i rappresentanti dei comuni viciniori al fine di un’azione più ampia e pressante delle ragioni di tutti noi.

Comitato anti nucleare

Arci res, CIA, Coldiretti, Confcommercio, CGIL, AGE, Archeoclub, Pro Loco, PD, Movimento per la Sinistra, La Carica dei 101, Centro Studi Danza, AIDA, Confesercenti, Capogruppo Unione al Comune di Avetrana, Associazione Grande Salento.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sponsor

Meteo Avetrana

http://www.avetrana.org/images/gs.gif

Sponsor


Consigliamo

Ultimi Commenti

  • It's very straightforward to find out any topic on net as compared to textbooks, as I found this ...

    Leggi tutto...

     
  • Hiya, I am really glad I have found this information. Nowadays bloggers publish just about gossips ...

    Leggi tutto...

     
  • In case you’re searching for the best essay writing online to undertake the academic magazines ...

    Leggi tutto...

     
  • This company has terrific varieties of happy prospects who purchase theme out of usa and still ...

    Leggi tutto...

     
  • Thanks for this article. I'd also like to express that it can often be hard if you are in school and ...

    Leggi tutto...

Consigliamo